mandoisland + mandolinenorchester + italien   57

Luca Pipino - YouTube
Videos vom Orchestra Mandolinistica Citta di Torino
mandolinenorchester  youtube  Italien 
february 2017 by mandoisland
Fiore alpino - AMICI DEL MANDOLINO Orchestra di strumenti a pizzico e canto - YouTube
Orchestra di strumenti a pizzico e canto
AMICI DEL MANDOLINO
Fiore alpino (Giacomo Sartori 1860-1946)
Musical director: Vittorio Naldi
Sunday, October 23, 2011
http://www.amicidelmandolino-milano.it/
amicidelmandolino@hotmail.com
mandolinenorchester  Italien  youtube 
january 2017 by mandoisland
plettro82 - YouTube
youtube Kanal des Mandolinenorchester Il Plettro
mandolinenorchester  Italien  youtube 
july 2014 by mandoisland
Il Mughetto d'Oro 2013 a Pierluigi e Alfredo Ratti
Orchestra a plettro "Flora 1892"
Costituita 121 anni fa con il nome di Circolo Mandolinistico Flora, grazie all'iniziativa di un gruppetto di giardinieri di villa del lago di Como che, trovandosi per svago a trasfondere le armonie di colori e di profumi in armonie di tonalità musicali sul più umile e popolare strumento italiano,si fusero in una piccola, ma ben affiatata orchestrina.
mandolinenorchester  Italien 
march 2014 by mandoisland
Ensemble Arcangelo Corelli
L’Ensemble Arcangelo Corelli è nato dall’omonima “Orchestra di Mandolini e Chitarre” fondata nel 1977, a Concesio (BS), dal M° Franco Beretta, e che sotto la sua guida ha tenuto numerosi concerti, sia in Italia che all’estero, partecipando anche ad alcuni festival internazionali.
mandolinenorchester  Italien 
january 2012 by mandoisland
NUOVO CIRCOLO MANDOLINISTICO DI CODROIPO (UD)
Il "Nuovo Circolo Mandolinistico e Chitarristico" nasce a Codroipo nel 2005, come gruppo amatoriale, su iniziativa di Domenico FURCI. Il proposito, insito nell’aggettivo "Nuovo", è quello di rinnovare la tradizione dell'omonimo gruppo a plettro che operò a CODROIPO e BERTIOLO tra il 1800 e l’inizio del 1900 e che vide protagonisti i maestri G. CIANI e A. TURCO, compositori di numerosi brani musicali.
I primi aderenti al Nuovo Circolo Mandolinistico e Chitarristico Codroipese sono stati quasi tutti principianti, dilettanti motivati dall’amore per la musica e l'opportunità di poter realizzare un sogno. L’orchestra a Plettro “Città di CODROIPO” accoglie ora tutti gli amanti esecutori della musica a plettro che desiderano farne parte.
La Direzione artistica è del Maestro Fabrizio FURCI, docente di chitarra classica, compositore e arrangiatore.
mandolinenorchester  Italien 
january 2012 by mandoisland
concertodautunno news
Bilder und Videos zum Orchestra "Il Plettro"
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Chitarrorchestra
La Chitarrorchestra Città di Voghera è nata nel novembre 1977, per opera del Mo Gianfranco Boffelli con l’intento di diffondere e far amare la musica e, al suo interno, in particolare la chitarra.

Per raggiungere queste sue finalità l’associazione ha sviluppato un’intensa attività didattica (gestione di una scuola di musica che organizza corsi di chitarra, basso, mandolino, pianoforte, tastiere e strumenti a fiato), concertistica (presenza costante in ambito locale e partecipazione a numerose manifestazioni a livello nazionale) e culturale (organizzazione di concerti di chitarristi di fama internazionale e del Festival Chitarristico Città di Voghera e scambio di esperienze con altre realtà musicali).

La Chitarrorchestra ha partecipato a vari festival e concorsi musicali ottenendo numerosi riconoscimenti e classificandosi al 1o posto nel:

1980 - 2a Rassegna Nazionale Musicale di Campomorone (GE)

1981 - 7o Festival Nazionale di Torino

1982 - 1o Concorso Internazionale di Lecco

1982 - 2o Concorso Chitarristico P. Taraffo (GE)

1986 - 8o Festival Internazionale Città di Bardolino

1997 - XIa Rassegna Nazionale Città di Massa

Il gruppo ha realizzato tre lavori discografici.
mandolinenorchester  gitarrenorchester  Italien  Gitarre 
september 2011 by mandoisland
Documento senza titolo
Born in Naples in 1959, Roberto Palumbo has studied with world-famous mandolinists such as André Saint-Clivier, Giuseppe Anedda as well as Mauro Squillante, under whose guidance he received his diploma in mandolin at the “Niccolò Piccinni” Conservatory in Bari.
He has taken part in courses at the “Camerata de’ Musici” in Rome, in the Music Interpretation Seminar of the Festa Musica Pro in Assisi, in the Music Specialization Course in Carovigno and at the 37th, 40th, 41th and 42th edition of the International Early Music Course in Urbino.
He collaborated for many years in the "Città di Roma" Plectrum Orchestra and presently is the principal mandolinist of the Ensemble Mandolinistico Estense in Modena, with whom he has performed at various exhibitions such as the Gavignano Festival – Sounds, colours and savours of a holiday season and the seven editions of the performance ‘Na sera ‘e Maggio, which has become a regular fixture of Modena’s cultural scene. He is also a regular member of the “Niccolò Piccinni” Conservatory Plectrum Orchestra in Bari, with whom he has participated at the festival Concerti per l’Estate 2004 at the M.I.U.R. in Rome, at the show Aspettando il Natale organized by M.I.U.R. in Milan in 2004 and 2005, at the Concert in Salsomaggiore Terme in June 2007, again organized by M.I.U.R., at the Concert for the Inauguration of the Academical Year of the Italianistic Professorship of Szczecin University (Poland) in october 2006 as well as in a Polish concert tour(Warszawa, Kraków and Szczecin) in october 2007.
He took part at the Early Music Week in Bari organized in 2007 by the “Niccolò Piccinni” Conservatory in Bari.
With the guitarist Simona Boni he has given various concerts, playing at the festival Armonie fra musica e architettura in Fellicarolo, at the Giornata chitarristica “Romolo Ferrari” in Formigine, at the festival Momenti Musicali - Concerto Pizzicato - Ricordi del primo novecento at the Communal Theatre "G.Borgatti" in Cento and at the X Festival I luoghi della musica organized by the Province of La Spezia.
He has studied Ethnomusicology under the guidance of Prof. Diego Carpitella at the faculty of Letters at the University “La Sapienza” in Rome and then he graduated with full marks and cum laude under the guidance of Prof. Francesco Giannattasio with a thesis on the Mandolin in the urban popular tradition in Naples, which is soon to be published.
Alongside his activity as a mandolinist he dedicates himself to study and research activity in ethnomusicology. In 2003 he has held a seminar on Mandolin at the University of Cremona.
Joined the second year of the Master's degree programs in chamber music at the Conservatory "Arrigo Boito" in Parma, under the guidance of M°Pierpaolo Maurizzi.

He currently teaches Mandolin and Classic Guitar at the E.M.E. music school in Modena.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Il Mandolino Pugliese
L' “Accademia Mandolinistica Pugliese” (A.M.P.), è formata da un ensemble di solisti, tutti diplomati alla scuola di mandolino del conservatorio “N.Piccinni” di Bari. Immediatamente notata dall’ambiente musicale pugliese, ha ricevuto diversi inviti ad esibirsi. Molto apprezzati risultano l’originalità dell’organico, costituito da mandolini, mandole, mandoloncello, chitarre e basso, e la piacevolezza del repertorio, attinto dai classici della canzone napoletana, dalla tradizione popolare pugliese e dalle composizioni originali per orchestra a plettro, dei più disparati generi musicali e periodi storici.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Benvenuto
L’orchestra mandolinistica “P.Paniati” di Asti, libera associazione senza scopo di lucro, è nata nel 1924 su iniziativa di un gruppo di appassionati dello strumento a plettro tra i quali emergeva il ventiduenne Pietro Paniati, che in seguito acquistò fama di virtuoso di livello internazionale. Fino dai suoi esordi il gruppo si è distinto per l’abilità tecnica e la dolce espressività e si è aggiudicata così diversi primi premi in concorsi nazionali e internazionali. La mandolinistica non ha mai cessato la sua attività, se non per un breve periodo durante la Seconda Guerra Mondiale. Il repertorio spazia da quello originale per strumenti a plettro, per cui hanno scritto i più grandi musicisti di ogni tempo e nazione (da Vivaldi a Telemann, da Mozart a Beethoven a Verdi, a Mahler ai contemporanei), alle trascrizioni da opere, operette, canzoni, danze, arie classiche, colonne sonore da films, ecc. Tra gli elaboratori più validi citiamo alcuni direttori succedutisi alla testa dell’orchestra: Alfredo Marello, Alfredo Goria e più recentemente Fabio Poggi e Vittorio Fossa. In tutta Europa è evidente la rinascita e l’interesse verso questi strumenti e la rivalutazione del relativo repertorio. Per i festeggiamenti dei settant’anni di attività è stato organizzato un importante convegno cui hanno partecipato orchestre italiane ed estere ed è uscita una musicassetta celebrativa, della durata di oltre 60 minuti. Nel dicembre 2002 ha eseguito per conto della Cassa di Risparmio di Asti S.p.A un ciclo di concerti presso il Teatro Alfieri di Asti insieme alla Corale S. Secondo di Asti a favore degli azionisti, in occasione delle festività natalizie.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
orchestra a plettro - YouTube
finde youtube Videos von Mandolinenorchestern aus Italien (überwiegend, es sind auch Orchester aus der Schweiz dabei)
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
orchestra  a  plettro  tita marzuttini
orchestra a plettro Tita Marzuttini
L'orchestra a plettro Tita Marzuttini è una delle più antiche formazioni a plettro d'Europa: è stata fondata a Udine nel 1886 e conta una ricchissima attività concertistica in Italia e all'estero. Tra i più importanti eventi ricordiamo: il primo posto al Concorso Internazionale Città di Brescia nel 1969, il primo premio al Concorso Internazionale di Kerkade (Olanda) nel 1978, il secondo premio al Festival Internazionale di Falkenstein (Germania) nel 1985 e 2000, le tre Rassegne Internazionali di musica mandolinistica tenutesi a Udine nel 1979 nel 1981e nel 1983. Nel 1986 è stato celebrato con una ulteriore rassegna concertistica, il centenario della fondazione dell'Orchestra.

Nell'Ottobre 1996, ha organizzato, presso il Salone del Parlamento del Castello di Udine, un concerto dedicato alla memoria di Angelo Prenna, direttore del complesso dal 1951 al 1986 ed autore di numerose composizioni per orchestra a plettro. Nell'agosto 1998 è stata nuovamente invitata a rappresentare l'Italia al XXXIII Festival Internazionale per musica a plettro di Logroño in Spagna. L'8 dicembre 1999 e il 3 novembre 2001, in occasione del concerto annuale dell'Orchestra tradizionalmente offerto alla cittadinanza udinese dall'U.O.E.I. di Udine, cui la stessa aderisce dal lontano 1948, si è esibita al Teatro Nuovo "Giovanni da Udine".
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Quartetto a plettro Ad Libitum - La magia del mandolino...
Fondato nel 2006, il Quartetto a plettro “Ad Libitum” trae il suo nome dalla possibilità per i musicisti, quando del caso, di variare il proprio assetto o programma, sia in termini di esecutori che di repertorio o di strumenti adoperati, a seconda delle richieste musicali cui esso è chiamato ad esprimersi.
Base stabile è comunque la forma di quartetto “romantico” (mandolini I e II, mandòla, chitarra) ed è composto da strumentisti di collaudata esperienza nel campo della musica a plettro.
Di esso fanno, infatti, parte :
- Franca Valtingojer, mandolino I
- Christine Teulon, mandolino II
- Roberto Verona, mandola
- Andrea Maurizio, chitarra
mandolinenorchester  Italien  mandolinenensemble 
september 2011 by mandoisland
PizzicoEnsemble
PizzicoEnsemble
nasce con l’intento di far conoscere un repertorio dedicato alle composizioni per mandolino con cembalo, voce e archi ormai dimenticato. Questo repertorio ha conosciuto il suo periodo d’oro nel XVIII secolo, quando, accanto ad una gran quantità di mandolinisti compositori, di cui si ricordano le opere, ma di cui non abbiamo notizie biografiche, troviamo nomi come Paganini, Beethoven, Scarlatti, Mozart, Vivaldi ed altri.

Il gruppo, con varie formazioni quali mandolino e cembalo, o mandolino, voce, cembalo, o ancora mandolino archi e cembalo, propone vari programmi con musiche di Mozart, Haendel, Vivaldi, Scarlatti, Guerra, Gervasio e Giuliano, oltre ad Anonimi del XVIII sec. Bastano pochi minuti di ascolto e le sonorità raffinate e virtuose degli strumenti a pizzico del barocco ci riportano in un’atmosfera d’altri (gloriosi) tempi.

Il Mandolino, pur essendo uno strumento popolare, è stato impiegato anche nella musica cosiddetta colta e, talvolta, anche nell'opera lirica. Lo stesso Antonio Vivaldi compose un concerto per mandolino (Concerto in Do maggiore Op.3 n.6) e due concerti per due mandolini ed orchestra. Mozart lo inserì nel suo Don Giovanni e Beethoven gli dedicò quattro sonatine.
mandolinenorchester  Italien  mandolinenensemble 
september 2011 by mandoisland
Piccola Orchestra "Mutinae Plectri"
Nella prima meta' del 1900 a Modena era molto attiva la pratica del suonare il mandolino e gli altri plettri della famiglia in formazioni che andavano dal duo mandolino-chitarra fino alle vere e proprie orchestre: a tali formazioni erano affidate esecuzioni assai apprezzate di trascrizioni operistiche oppure di musiche originali.Diversi compositori locali, in quel periodo, si sono dedicati a scrivere brani originali per queste formazioni.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Kanal von orchplettrotaormina - YouTube
Orchestra a plettro Città di Taormina - Danubio Blu (The blue danube)
Von: orchplettrotaormina | 24.01.2009 | 1,547 Aufrufe
Tradizionale Concerto di Capodanno, 1 gennaio 2009. Palacongressi Taormina. Direttore M° Antonino Pellitteri. www.orchestraaplettro.it
youtube  mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Kanal von 1977king - YouTube
A. E. M. Grétry: Mandolinenserenade - A. D'Alessandro dirige l'orchestra a plettro P. Maggini
youtube  mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
I Mandolinisti di Parma
L’orchestra di strumenti a plettro I Mandolinisti di Parma si è formata nel 1997 per merito di alcuni volonterosi appassionati di mandolino ed è iscritta alla Federazione Mandolinistica Italiana e al registro provinciale delle "Associazioni di Promozione Sociale".

Ha debuttato a Ferrara nell'estate del 1999 in occasione della "Rassegna Regionale delle Orchestre e dei Gruppi a plettro".

E' composta da mandolini, mandole e chitarre. Quando il programma lo richiede, possono completare l'orchestra valenti strumentisti di basso, flauto e percussioni.

La direzione dell'orchestra è affidata alla maestra Maria Cleofe Miotti, che ne cura anche la preparazione.

Numerosi i concerti nei teatri e sale di Parma e provincia, con escursioni a Bologna e provincia, Como, Cervia (RA), Milano, Savignano s.P. (MO) e Roma, riscuotendo ovunque un lusinghiero successo.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
ilplettro.net - Home
The orchestra "Il Plettro" is an ensemble of plectrum instruments (mandolins, mandolas, mandocellos), classic guitars and double basses. When needed it is integrated with other instruments such as flute or xilophone. Our aim is to promote, particulary among young people, rediscovery and affection to these instruments, that were familiar in the past.

The orchestra was founded in 1982 by its present president Mr Giovanni "Gianni" Ora, who is considered the "father" of all the players. After a hard work in training the players, the orchestra reached a good artistic level taking part in competitions (First Prize got at "Suona Con noi" in Pesaro, Second Prize got during "Città di Stresa " International competition), festivals (International Festival of University Music in Belfort - France), reviews (Second "Mandolin Exibition" organized by Salvatore Converso Association of Sorrento and Fifth "Mandolin Week" in Tarbes - France) and concerts in many places. On December 2002, in Verbania - Intra (VB - Italy), the orchestra won the first prize at the 3° CONCORSO Internazionale "Francesco Forgione" - Associazione Musicale "Dino Ciani", with a 98/100 score. The prestige gained made the Orchestra a well deserving institution (with official recognition by the authorities) for the defence of italian artistic-musical plectrum instruments tradition. At present the Orchestra is made up of about 40 players and is conducted by Maestro Alberto Bugatti.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Orchestra a Plettro Senese
Il 22 Novembre 1921 nacque il Circolo Mandolinistico Senese.

Fra i soci fondatori si ricordano Alberto Bocci, mandolinista, e Giovanni Murtula, virtuoso chitarrista, che riunirono un gruppo numeroso di appassionati suonatori di strumenti a pizzico e a plettro.

Nel corso degli anni il Circolo Mandolinistico si è trasformato in Orchestra a Plettro Senese, ampliando l’organico degli strumenti e arricchendo progressivamente il proprio archivio musicale.Il complesso ha svolto la sua attività concertistica in Italia e all’estero partecipando anche a numerose rassegne ed affermandosi nei primi posti ai concorsi di Hannover, Manheim, Kerkrade e Lucerna.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Home Page "ESPRESSIONI"
L’Orchestra a Plettro Biellese “ ESPRESSIONI “, nasce a Biella il 6 Luglio 1998 come Associazione Culturale Musicale, con lo scopo di mantenere viva la tradizione, la cultura e la passione per la musica eseguita con strumenti a plettro tra i quali il Mandolino, la Mandola e la Chitarra.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Orchestra a plettro Gino Neri
L' Orchestra a plettro "Gino Neri", costituita da circa 45 elementi e strutturata in modo del tutto analogo alle tradizionali orchestre sinfoniche, e' pero' composta solo da strumenti a plettro.
Per tale motivo all'interno di essa, accanto a mandolini e mandole, prendono posto alcuni strumenti unici al mondo, costruiti proprio per poter eseguire brani sinfonici che altrimenti, con strumenti a plettro tradizionali, sarebbero stati inaffrontabili.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Orchestra a plettro Città di Milano
Dal 1960 l'Orchestra a plettro Citta' di Milano mantiene viva la tradizione mandolinistica a Milano. Le nostre grandi passioni sono il mandolino, la chitarra e la musica.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Orchestra "Armonie in pizzico"
Il gruppo si è costituito nel maggio del 2010 ed è attualmente composto da 12 musicisti. La maggior parte ha studiato e praticato musica per anni in orchestre a plettro. Alcuni hanno affiancato studi accademici conseguendo diploma o laurea in Conservatorio.
La passione per gli strumenti a pizzico, il desiderio di divulgare un repertorio originale per questi strumenti e la voglia di suonare insieme, sono stati i motivi per iniziare questa avventura anche con un organico più limitato rispetto all’orchestra a plettro tradizionale.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Orchestra a Plettro Mauro e Claudio Terroni - Brescia
Il Centro Musicale Mauro e Claudio Terroni è un’associazione di promozione sociale senza scopo di lucro la cui attività è rivolta sia ai soci che alla collettività.

L’Associazione si pone, come scopo sociale, quello di svolgere attività di utilità sociale a favore dei propri associati o di terzi, con lo scopo di promuovere, valorizzare e diffondere la cultura musicale, in particolare quella degli strumenti a plettro e a pizzico, attraverso il suo programma così articolato:
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Orchestra Flora 1892
ORCHESTRA A PLETTRO "FLORA "1892

Costituita 121 anni fa con il nome di Circolo Mandolinistico Flora, grazie all'iniziativa di un gruppetto di giardinieri di ville del lago di Como che, trovandosi per svago a trasfondere le armonie di colori e di profumi in armonie di tonalità musicali sul più umile e popolare strumento italiano, si fusero in una piccola, ma ben affiatata orchestrina.
L'attività, all'inizio, si svolgeva in città e nei paesi del circondario, ma ben presto si trasferisce anche nel resto d'Italia ed all'estero. La passione e la tenacia del maestro Arrigo Cappelletti portano subito, grazie al buon affiatamento tra i singoli elementi, a risultati di grande soddisfazione e di meritati trionfi.
Sono infatti degli anni tra il 1901 e il 1912 le prime participazioni con notevoli successi a concorsi nazionali ed internazionali in Italia, Francia e Svizzera.
Assopita nel tragico e luttoso periodo della grande guerra, la vitalità del complesso ha, immediatamente dopo, una ripresa delle più promettenti, grazie all'opera di rinomati cultori, animatori e maestri.
Notevole anche l'attività di promozione della musica a plettro: nel 1921 il Flora promuove il Concorso Nazionale per quartetti a plettro della Federazione Mandolinistica Italiana.
mandolinenorchester  Italien 
september 2011 by mandoisland
Arcangelo Corelli Ensemble
Arcangelo Corelli Ensemble was born from the homonymous mandolins & guitars orchestra founded in 1977 in Concesio City by Mr. Frank Beretta.
Under his guidance this orchestra held many concerts and international musical contest in Italy and in Europe.
In 1994, ended this pleasant experience, the group was re-formed two years later, in an ensemble of few but determinated instrumetists, some of them are graduated in instrumental music.
mandolinenorchester  Italien 
november 2010 by mandoisland
Orchestra Popolare Casertana > Home
I suoni della tradizione prorompono in modo vitale, allegro e coinvolgente, con un impatto dinamico da big band: è lo spettacoli di canti e danze proposto dall’Orchestra Popolare Casertana, formata da trenta musicisti e cantanti innamorati dei suoni e suggestioni della propria terra di origine.

Il concerto è un modo unico per scoprire le più belle canzoni popolari della Campania e in particolar modo di Terra di Lavoro, una cultura ed un repertorio ancora vivo ed attuale in tutto l’entroterra, in una cascata di temi dalla forte suggestione.
mandolinenorchester  Italien 
may 2010 by mandoisland
I MANDOLINISTI BOLOGNESI
I Mandolinisti Bolognesi" sono un gruppo di mandolinisti e chitarristi provenienti da esperienze musicali diverse ma legati dalla comune passione per gli strumenti a plettro. Dal 1999 l'orchestra viene diretta da Maria Cleofe Miotti. Propongono un repertorio di musiche originali per mandolino e di trascrizioni. Recentemente si è unito al gruppo il chitarrista napoletano Gianfranco Tarsitano che esegue e canta brani del repertorio classico partenopeo.
mandolinenorchester  Italien 
march 2010 by mandoisland
Estudiantina Ensemble Bergamo
29 maggio 2009: nasce l'associazione Estudiantina Ensemble Bergamo

L´orchestra ri-nasce nel giugno 2008 sotto la direzione di Pietro Ragni, in collaborazione con l' Associazione Bergamo Chitarra, il Centro Musica Antica ed l' Istituto Comprensivo Muzio.
E´ un ´ensemble amatoriale, la cui partecipazione è libera ed ha lo scopo di valorizzare il repertorio storico e contemporaneo legato alla grande tradizione delle orchestre a plettro.
Per Bergamo rappresenta una novità dopo decenni dalla scomparsa della storica EB (Estudiantina Bergamasca), della quale segue qualche notizia: "Complessi di strumento a plettro sono attivi nella città di Bergamo già sul finire del secolo e diversi strumentisti di queste formazioni confluiscono ( giugno 1907) nella Stella Polare, che sotto la guida di Eugenio Giudici nel 1910 venne ribattezzata ESTUDIANTINA BERGAMASCA"
mandolinenorchester  Italien 
february 2010 by mandoisland
Orchestra a Plettro Senese Alberto Bocci
Il 22 Novembre 1921 nacque il Circolo Mandolinistico Senese.

Fra i soci fondatori si ricordano Alberto Bocci, mandolinista, e Giovanni Murtula, virtuoso chitarrista, che riunirono un gruppo numeroso di appassionati suonatori di strumenti a pizzico e a plettro.

Nel corso degli anni il Circolo Mandolinistico si è trasformato in Orchestra a Plettro Senese, ampliando l’organico degli strumenti e arricchendo progressivamente il proprio archivio musicale.Il complesso ha svolto la sua attività concertistica in Italia e all’estero partecipando anche a numerose rassegne ed affermandosi nei primi posti ai concorsi di Hannover, Manheim, Kerkrade e Lucerna.

Dal ’37 al’43 l’Orchestra diviene collaboratrice dell’E.I.A.R. con oltre ottanta esibizioni e incide per la casa discografica “La voce del padrone”.
mandolinenorchester  Italien 
july 2008 by mandoisland
OTTOCENTO TOSCANO Orchestra a Plettro - OTTOCENTO TOSCANO Plectrum Orchestra
The Ottocento Toscano Plectrum Orchestra (19th Century Tuscan Plectrum Orchestra) was born in 2003 under the direction of its first mandolinist, Luca Marco Nistri, student of Maestro Gian Marcello Casini, who was a violin and mandolin player in the Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. The Plectrum Orchestra brings together musicians from different cultural backgrounds who have in common the goal of creating a plectrum orchestra to represent the city of Florence.

The Orchestra is a return to the simplicity and harmonic regularity so characteristic of the music of the 1800s, creating for the listener the atmosphere of Tuscan musical and cultural origins. In addition, the Orchestra carries out extensive research aimed at re-discovering and performing original music scores of that era which were orchestrated for plectrum instruments. Many of these scores had been lost mainly due to the changing social and cultural conditions of the post-war years.

The aim of the Ottocento Toscano Plectrum Orchestra is to present a musical and artistic continuity with the Golden Age.The effectiveness of the Orchestra derives from the instrumental solutions it adopts. By using original instruments from the 1800s, it is able to perform musical pieces of the epoch respectfully reproducing the same sonority.

It was due to these characteristics that in August, 2005, the Orchestra was invited to represent Italy at the 39th "Festival of Plectrum Orchestras" held in Logroño, Spain.
mandolinenorchester  Italien 
july 2008 by mandoisland
Mandolinistica "Paniati"
L’orchestra mandolinistica “P.Paniati” di Asti, libera associazione senza scopo di lucro, è nata nel 1924 su iniziativa di un gruppo di appassionati dello strumento a plettro tra i quali emergeva il ventiduenne Pietro Paniati, che in seguito acquistò fama di virtuoso di livello internazionale. Fino dai suoi esordi il gruppo si è distinto per l’abilità tecnica e la dolce espressività e si è aggiudicata così diversi primi premi in concorsi nazionali e internazionali. La mandolinistica non ha mai cessato la sua attività, se non per un breve periodo durante la Seconda Guerra Mondiale. Il repertorio spazia da quello originale per strumenti a plettro, per cui hanno scritto i più grandi musicisti di ogni tempo e nazione (da Vivaldi a Telemann, da Mozart a Beethoven a Verdi, a Mahler ai contemporanei), alle trascrizioni da opere, operette, canzoni, danze, arie classiche, colonne sonore da films, ecc. Tra gli elaboratori più validi citiamo alcuni direttori succedutisi alla testa dell’orchestra: Alfredo Marello, Alfredo Goria e più recentemente Fabio Poggi e Vittorio Fossa. In tutta Europa è evidente la rinascita e l’interesse verso questi strumenti e la rivalutazione del relativo repertorio. Per i festeggiamenti dei settant’anni di attività è stato organizzato un importante convegno cui hanno partecipato orchestre italiane ed estere ed è uscita una musicassetta celebrativa, della durata di oltre 60 minuti. Nel dicembre 2002 ha eseguito per conto della Cassa di Risparmio di Asti S.p.A un ciclo di concerti presso il Teatro Alfieri di Asti insieme alla Corale S. Secondo di Asti a favore degli azionisti, in occasione delle festività natalizie.
mandolinenorchester  Italien 
june 2008 by mandoisland
Mandolinistica Vogherese
Storia della Società

Ricostituita nel 2001, dopo alcuni anni di inattività, quest'orchestra a plettro ha radici molto lontane, essendo stata fondata a Voghera nel novembre del 1947.
Con sessant'anni di vita l'Orchestra Mandolinistica Estudiantina Vogherese può vantare il primato di essere la più longeva e meritevole realtà orchestrale presente nel panorama musicale cittadino.
Per altro verso, se si considera che gruppi organizzati di mandolinisti erano attivi nella metà del XIX secolo, l'Estudiantina si colloca a pieno titolo nella tradizione vogherese di questi strumenti.
mandolinenorchester  Italien 
june 2008 by mandoisland
ORCHESTRA CITTA' DI BRESCIA
The orchestra “Città di Brescia” was formed towards the end of the sixties within the “Musical Education Youth Centre of Brescia” which was established by the Costantino Quaranta Mandolin Association and by Isidoro Capitanio Philarmonic Society which were under Giovanni Ligasacchi’s direction. In 1974 thanks to Giovanni Ligasacchi’s and Rosa Messora’s will, the orchestra became an association in order to re-evaluate the mandolin tradition through the recovery of ancient original literature and the diffusion of modern original composition. This goal was pursued with lots of Ligasacchi’s initiatives in those years. Very important was the organisation in 1976 of courses on modern musical languages for plectrum orchestras, which were held by the famous player and composer Siegfried Behrend with the co-operation of Claudia Brodzinska and Wolfang Bast.
mandolinenorchester  Italien 
february 2008 by mandoisland

Copy this bookmark:



description:


tags: